Genova invita a cena le 'ultime annate' 22 luglio 2020

AIS GENOVA

L'uomo, il territorio, il tempo. Genova attraverso un calice di vino.

giovedì 13 agosto

Nicola Garibotto

Invito accettato!

Nel cuore della città, nel suggestivo chiostro dell'antica residenza dei canonici della cattedrale di San Lorenzo, del XII secolo, ora museo diocesano, una cena speciale, con l'accompagnamento delle ultime annate della produzione ligure.

Purtroppo i divieti derivanti dall' emergenza sanitaria hanno impedito lo svolgersi della prestigiosa kermesse di MareMosto ed allora, non appena possibile, rispettando le disposizioni ancora vigenti e i distanziamenti fisici, ecco i vini della nostra regione abbinati a piatti della nostra tradizione.

Una proposta che ha riscosso grande successo, andata sold out in pochissimi giorni e con una cospicua lista d'attesa, denotando l'affetto che soci e simpatizzanti hanno verso l'associazione e la passione per il vino ligure.

E quindi, in successione, bollicine metodo classico della riviera di ponente e del levante ligure hanno accompagnato il tortino di acciughe all'antipasto, i bianchi delle nostre denominazioni il risotto ai frutti di mare ed il ciupin del marinaio, quest'ultimo piacevole anche con i rossi 'marini' liguri.

Il prestigioso sciacchetrà ha sposato la tradizionale grande torta con frutta fresca che ha chiuso in dolcezza la serata.

Cornice meravigliosa, il cuore di una città baricentro di una regione che dal punto di vista vinicolo ha qualità da far conoscere sempre più in Italia e nel mondo e peculiarità tutte sue, frutto del lavoro e della passione di uomini che fanno dell'estremo la loro quotidianità.




CONTENUTI CORRELATI

Tutto ha inizio da una sogno

Ais
Genova

Lunedì
Settembre

Capolavori Di-Vini

Ais
Genova

Martedì
Ottobre

Benvenuta Borgogna

Ais
Genova

Mercoledì
Ottobre

Pinot Bianco e Pinot Nero. Una moltitudine di sfumature.

Ais
Genova

Venerdì
Ottobre