CRITICAL WINE

Cardini 17-18-19 giugno 2011
Grande affluenza a Cardini, molta gente interessata a questi vini, un ritorno al passato o è il passato che ritorna ?

Critical Wine nasce intorno a Luigi Veronelli, molto sensibile all'agricoltura contadina.
Luigi Veronelli nasce a Milano nel 1926, cinquant 'anni di battaglie, stimoli e idee a favore della cultura enogastronomica .
La teoria dei " Cru ", il ritorno all'uso del Carato ( Barrique ) per l'elevazione dei grandi vini, la limitazione delle rese per ettaro per favorire la qualita' e soprattutto il recupero dei vitigni
autoctoni, queste sono alcune delle vittorie, condotte e portate a termine...

Esiste il catalogo e si puo' consultare www.criticalwine.org autogestito e autocertificato dai produttori fondato sul principio della tracciabilita' della filiera produttiva .
Critical Wine, la cura della terra, la bonta' dell'alimento, il gusto della socialita' che sono state evidenziate in questi tre giorni a Cardini...

Come l'azienda " la Marca di San Michele " il termine di origine germanica denomina fin dal 1815 un insieme di territori di confine ( la Marca Superiore o Camerinese, la Marca Anconetana,
Firmana..) e' dopo questa data che i territori si sono uniti a formare una regione d'Italia , le Marche...
Si presentavano con due prodotti il " Capovolto" (il nome dal sistema di allevamento, metodo
usato dai nostri nonni), Verdicchio di Jesi Classico Superiore e il " Pigro " sempre Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva 2008 . .L’ ho trovato tra i piu' interessanti, limpido, con una tonalita' giallo paglierino con lievi riflessi dorati e una buona consistenza, in un ventaglio di
sfumature resinate, vaniglia e nocciola, al palato elegante con un retrogusto di rosmarino ....www.lamarcadisanmichele.com tel. 0731-781183

Grande affluenza a Cardini, molta gente interessata a questi vini, un ritorno al passato o e' il passato che ritorna ?
Qui in primo piano Daniele Saccoletto di San Giorgio Monferrato (Al ) www.saccolettovini.com
Ha avuto un grande riscontro con il suo " Aurum " Barbera del Monferrato Doc la sua migliore selezione, affinata prima in barrique poi per un anno in bottiglia .
Ci ha regalato un vino superbo e di gran temperamento con profumi di frutta matura, prugna, more, un vino sicuramente d ' abbinare a piatti importanti ....

Qui siamo nel Piacentino l'azienda " Gualdora " www.gualdora .it si trova in Val Tidone nel comune di Ziano , una delle zone tipiche dei Colli Piacentini, l'azienda prende il nome dall'omonimo corso d'acqua . La loro filosofia e' rispetto della natura e attenzione alla qualita' con interventi in vigna solo di fattura biologica che preservano la genuinita' del prodotto finale. Con il suo " Charade " da uve Chardonnay, molto elegante e tipico ....


Azienda Agricola Biologica di Capalbio , nella Maremma Toscana ( Gr ) Il Cerchio " www.ilcerchio.it Tel 0564-898856 .
“La scelta del biologico e' stata fatta sin dalla nascita dell'azienda nel 1989 nel pieno rispetto e convinzione dell'ambiente, della salute del consumatore, questi sono per noi i concetti fondamentali su cui impostare un futuro migliore, i concimi sono unicamente organici, i trattamenti
in difesa della vigna ,sono prodotti naturali. I nostri vini vengono prodotti utilizzando soltanto vitigni autoctoni maremmani e vinificando in modo tradizionale.”
Si e' degustato il suo " Ansonica " Doc dell'Argentario un vitigno tipico delle coste mediterranee di origine orientale che da secoli si coltiva in Sicilia ( dove viene chiamato Inzolia ) ed e' stato portato
sull'Isola d'Elba, sull'isola del Giglio e sulle coste dell'Argentario nel xvi secolo .Doc dal 1995 ....

In conclusione una manifestazione che ha avuto in questi tre giorni un grande successo con persone meravigliate nello scoprire la determinazione dei produttori, la loro caparbieta' nel
conseguire una giusta filosofia di vita e regalare delle belle sensazioni. ..

Sergio Garreffa