In vino veritas, ma cosa vuol dire?

AIS

La vitivinicoltura ligure, influenzata dal mare e dal meraviglioso paesaggio che racchiude molteplici eccellenze

giovedì 9 luglio

Admin Admin

L'avrai sicuramente già sentito almeno una volta nella vita, ne siamo sicuri. Stiamo parlando dell'espressione "in vino veritas".

Ma cosa significa? Da dove deriva? Vediamolo ora insieme!
 

In vino veritas: cosa significa e dove nasce?

Il modo di dire "in vino veritas" è in lingua latina e letteralmente significa che la verità sta nel vino. Ma cosa indica l'espressione in vino veritas?

Parafrasando vuole indicare il fatto che quando una persona beve una certa quantità di vino tende a perdere le inibizioni che prima gli impedivano di esprimersi liberamente. Niente inibizioni quindi, secondo l'espressione in vino veritas, equivarrebbe dunque alla verità.

Il primo ad utilizzare questa espressione fu il celeberrimo letterato latino Plinio "il Vecchio" il quale non fece altro che riproporre, traducendolo, il proverbio coniato dal poeta greco Alceo di Mitilene Ἐν οἴνῳ ἀλήθεια (trascritto "En oíno alétheia").

Possiamo concordare in parte con questa affermazione perché è vero che il consumo di alcool può, a volte, rivelare delle verità scomode che in uno stato di coscienza normale sarebbero difficili da esprimere. Ci sono però delle considerazioni da fare.



In vino veritas: solo in Italia?

Assolutamente no! L'espressione "in vino veritas" è conosciuta ed utilizzata in tutto il mondo occidentale. Madrelingua inglesi, francesi, spagnoli, tedeschi e molti altri ancora, sebbene con pronunce diverse e che a noi potrebbero far un po' sorridere, sono soliti utilizzare questa espressione esattamente con lo stesso significato con il quale la utilizziamo in Italia.

Basti pensare che il latino è stata la lingua della cultura e veicolare fino al XVII secolo circa, cioè fino a quattro secoli fa, per essere poi sostituita prima dal francese e poi dall'inglese. Ecco quindi spiegato uno dei motivi per i quali un'espressione latina sia tutt'oggi ancora così diffusa.
 

In vino veritas... e poi?

Il proverbio completo sarebbe però "in vino veritas, in aqua sanitas", che letteralmente vuol dire la verità sta nel vino ma la salute sta nell'acqua. Cosa significa?

Che la verità quindi non sta nel vino ma nel mezzo: un consumo responsabile e consapevole del vino o dell'alcool in generale può sciogliere alcune tensioni che si vengono a creare durante una conversazione, ma per dire la verità non c'è certo bisogno di un bicchiere di vino!

Un bel bicchiere di vino, ma anche due, sono la scelta migliore per passare una serata in compagnia o arricchire un pranzo o una cena. Bere del vino è un atto d'amore per il nostro cuore e i nostri sensi, un piacere da assaporare consapevolmente.

Il vino non crea o modifica le nostre idee o le nostre opinioni, ma nutre invece le nostre percezioni olfattive, gustative e visive. Parliamo forse quindi di una verità meno concettuale ma più concreta: "in vino veritas" diventa una sorta di epifania che avviene tramite i nostri sensi e che ci accompagna alla riscoperta dei colori, dei profumi, dei sapori e delle tradizioni della nostra amata Italia, culla di cultura e di arte vitivinicola da millenni.

Non a caso, parlando per modi di dire, esiste un proverbio che dice "mangiare è un bisogno dello stomaco, bere è un bisogno dell'anima". È forse questa l'eredità che l'espressione "in vino veritas" vuole lasciarci.


CONTENUTI CORRELATI

Ormeasco: storia e caratteristiche di un tipico vino della Liguria

Ais

Giovedì
Novembre

Serata Ais del 4 Novembre alla Trattoria la Brinca ,serata sul Vermentino.

Ais

Mercoledì
Novembre

Val Polcevera: storia del territorio ligure e del vino DOC in tre varianti

Ais

Venerdì
Ottobre

Sciacchetrà: il vino passito dei viticoltori eroici delle Cinque Terre

Ais

Lunedì
Ottobre