AIS Genova

mercoledì 21 aprile 20.30

Genova
Tramite Google Meet,
Italia (GE)

Aglianico...rubino profondo.

  • 41

    posti
  • 0

    liberi
  • 40,00

    costo

Ciao a tutti

I protagonisti della nostra prossima serata con degustazione, sarà un territorio e un suo un vitigno: la Campania e l’Aglianico.

Una zona straordinaria, già conosciuta al tempo dei Romani come Campania Felix, per varietà di suoli e ambiente pedoclimatico, che custodisce un vitigno altrettanto straordinario, probabilmente una delle varietà antiche sotto il grande cappello delle storiche “VITI AMINE”.

Un uva tra le più rappresentative del sud d’Italia dalla quale si ottengono vini di grande qualità.

Ci concentreremo sui vini prodotti in Campania, raccontando questo straordinario territorio e il suo patrimonio  ampelografico unico; analizzeremo le potenzialità di questo grande vitigno, soffermandoci in particolare nelle sue due più importanti denominazioni.

Vini “vulcanici” che ci saranno proposti da un altrettanto “vulcanica” Lucia Pintore.

Sommelier professionista, profonda conoscitrice del mondo del vino , relatrice e  punto di riferimento per AIS a livello nazionale.

Nel 1987 Lucia si è aggiudicata il concorso Miglior Sommelier d’Italia, prima donna ad aver ottenuto questo ambito titolo.

Lucia è sarda e ci tiene a ricordare le sue origini, ma è molto legata alla Campania dove vive da molti anni dopo il matrimonio con l’enologo Angelo Valentino; insieme conducono la loro azienda vitivinicola in provincia di Avellino.

Una grande opportunità per conoscere la Campania e l’Aglianico  attraverso due  diverse etichette e due diverse denominazioni.

Vi aspettiamo quindi, giovedì 22 aprile alle 20,30  sulla piattaforma di ZOOM.

La quota di partecipazione comprende  due bottiglie

1) TAURASI DOCG 2016 ALABASTRA CANTINE  PINTORE&VALENTINOLAPIO (AV)

1) AGLIANICO DEL TABURNO DOCG RISERVA 2013 SPARTIVENTO CANTINE TORA TORRECUSO (BN)

Il costo sarà di euro 40,00 solo ed ESCLUSIVAMENTE  per il consueto ritiro a Genova, in piazza delle Erbe presso La Libreria delle Erbe.

La quota dovrà essere versata durante l'iscrizione all’evento sul sito istituzionale www.aisliguria.it

Per coloro che non abitano a Genova o che comunque non possono ritirare le bottiglie, ma vogliono partecipare all'evento, il costo sarà di euro 50,00, comprensivo delle spese di spedizione del vino al proprio indirizzo.

in questo caso non si dovrà prenotare attraverso il sito, ma solo ed esclusivamente inviando una mail a [email protected]  indicando nome cognome e recapito telefonico.

Le adesioni, per ovvi motivi organizzativi riguardanti le spedizioni e il ritiro delle bottiglie in tempo utile dovranno essere effettuate entro e non oltre le ore 9.00 di martedì 13 aprile.

Le indicazioni per il ritiro delle bottiglie e il link per accedere  vi verranno comunicate via mail alla chiusura delle prenotazioni.

L'incontro di giovedì prossimo 15 aprile, verterà invece su un argomento davvero particolare e di grande interesse. Nei prossimi giorni vi invieremo la newsletter. Sarà una sorpresa. 

Un caro saluto.

Livia e il Consiglio di Delegazione
 
 


Modalità di pagamento
È previsto il pagamento anticipato con PayPal o Carta di Credito.