PRESENTAZIONE CANDIDATO GIUSEPPE MARINI - ELEZIONI DEL 9 GIUGNO 2018

Di seguito la presentazione del collega Sommelier Giuseppe Marini, candidato Consigliere Regionale nella Delegazione del Tigullio Promontorio di Portofino.

Carissimi Colleghi della Delegazione Tigullio Promontorio di Portofino,


come sapete il 9 giugno si rinnovano le cariche sociali della nostra associazione sia a livello nazionale sia a livello locale.


Poiché la carica di Delegato del Tigullio era da tempo vacante, sono stato nominato a Ottobre 2017 e nonostante sia di fresca nomina, anche il mio mandato scade.
In questi mesi ho cercato di mettermi a servizio della nostra Delegazione e di guidarla e organizzarla con passione e dedizione creando eventi, incontri, cene e viaggi studio.


Tutta l’attività svolta è stata dettata da quelli che ritengo siano i compiti e le iniziative di una delegazione: attività didattiche per creare e formare nuovi sommelier e attività sociali per mantenere vivo lo spirito associativo e promuovere la conoscenza e l’approfondimento della cultura del vino.


Spero abbiate apprezzato la qualità delle iniziative, come la vostra partecipazione testimonia e spero avervi trasmesso un poco di quella passione ed entusiasmo che mi stimola a voler continuare e proseguire in quest’avventura: per questo sono a chiedervi di sostenere la mia candidatura a Consigliere Regionale di Delegazione per il prossimo quadriennio.


Lavorando nel Consiglio Regionale potrò continuare a curare gli interessi della nostra Delegazione e a far crescere quel filone d’iniziative e attività iniziate in questi pochi mesi del mio mandato.


Questa crescita si otterrà innanzitutto promuovendo l’attività didattica dei corsi, incrementando le iniziative rivolte al tutoraggio dei corsisti e alla loro preparazione e organizzando incontri di approfondimento didattico per chi vorrà proseguire nella formazione personale diventando degustatori ufficiali o svolgere attività concorsuali.

Altrettanto importanti saranno le attività sociali con degustazioni e incontri in modo da continuare a stimolare e mantenere viva la nostra passione e il nostro interesse; non a caso il tema scelto per queste iniziative è stato “conoscere l’Italia del vino” e “degustazioni monotematiche”… Il cammino di approfondimento è appena iniziato e la strada è ancora lunga: non vorrete mica interromperla?


Infine le cene, le visite in cantina, le attività pratiche e i viaggi studio avranno il compito di consolidare lo spirito associativo e permettere ulteriori approfondimenti enoculturali. Ovviamente ci sarà bisogno di una struttura organizzativa adeguata e la necessità di aumentare e organizzare una squadra di servizio preparata e pronta a rispondere anche alle richieste delle esigenze del territorio.


Come vedete il programma è impegnativo e le intenzioni sono più che serie: per la realizzazione di tutto questo, a beneficio di tutti noi c’è dunque bisogno del vostro sostegno e del vostro aiuto.


Spero quindi, cosi come avete assaporato la bellezza di una Delegazione viva e pulsante, che abbiate il desiderio di proseguire sulla linea intrapresa in questi mesi e di costruire assieme nei prossimi quatto anni il futuro della nostra Delegazione.


Grazie dunque del vostro voto.
Sommelier Beppe MARINI