PARTE LA STAGIONE DEGLI INCONTRI PER LA DELEGAZIONE DI LA SPEZIA

Una nuova stagione di percorsi di perfezionamento nel bellissimo mondo del vino

Dopo un anno con Yvonne Riccobaldi come delegata di La Spezia, cresce l'entusiasmo e si fanno i primi bilanci. Sono stati molti gli incontri e le occasioni di approfondimento con grandi personaggi come l'agronomo Ruggero Mazzilli, l'enologo Valentino Ciarla e con le molte cantine di altrettanti produttori.

Con un rinvigorito spirito ed entusiasmo parte una nuova stagione, con il primo appuntamento il 6 ottobre, inizio di un terzo livello che produrrà nuovi e preparati colleghi, seguito da un secondo livello e, a marzo, un nuovo primo livello.

Il 26 ottobre è prevista una visita presso l'azienda Braida di Rocchetta Tanaro, con pranzo e visita ai vigneti. A novembre ci sarà una serata con Nomacorc, leader nella produzione di tappi e sistemi di chiusura per il vino, con una degustazione guidata sull'influenza dei diversi metodi di tappatura sulla stesso vino.

Immancabile la cena di Natale, la sera del 14 dicembre, mentre sono ancora in corso di definizione gli appuntamenti con l'Azienda di Emidio Pepe e con il Consorzio Biologico delle Marche.

Ancora a febbraio un seminario sul Chianti Classicocon il collega Castellani e uno sul Barolo, previsto a marzo.

Seguiranno informazioni dettagliate su orari, luoghi e costi.