LA MONTAGNA DI FUOCO DI SALVATORE FOTI, FOOD EDITORE, 2008

Ho chiuso il libro e volevo partire. Volevo andare a vedere la “muntagna”, parlare con quel manipolo di arditi “vigneri” che con fatica e coraggio continuano a coltivare la vite là dove sembrerebbe impresa folle farlo: altitudine variabile tra 400 e 1000 metri slm, fino a 45% di pendenza, un terreno lavico, sabbioso e friabile che sfugge dalle mani e che può essere coltivato solo manualmente. Si chiama viticoltura eroica, che noi Liguri conosciamo bene, ma sull’Etna bisogna considerare due variabili aggiuntive: il clima - meno clemente che nelle Cinque Terre - e la montagna, che in realtà è un vulcano!

Il libro è il racconto appassionato di un viaggio che in quattro giorni porterà Salvatore Foti - enologo e viticoltore etneoinsieme al suo amico “del nord”, a visitare i luoghi dove nascono e crescono il carricante, il nerello mascalese e il nerello cappuccio. Da Catania a Zafferana, dal Monte Ilice a Caselle, poi verso nord a Piedimonte Etneo, Castiglione di Sicilia, Bronte e per finire verso sud a Brancavilla, Adrano, Pedara e Nicosi, il territorio è costellato da migliaia di terrazze - “custeri” - in pietra lavica, fatte da neri muri di pietra costruiti a secco, che l’uomo è riuscito a strappare alla montagna. A volte coltivati, più spesso abbandonati. “Una volta”racconta Foti“il paesaggio agrario etneo era contraddistinto da tanti appezzamenti, da case-cantina più o meni grandi a seconda se appartenevano a un contadino, a un borghese o a un nobile. Queste case dove si viveva e si lavorava la vite erano i palmenti”. Costruiti in pietra lavica, veniva sfruttata la forza di gravità per le operazioni di vinificazione. Muri spessi anche più di un metro e interrati, garantivano la conservazione del prodotto finito. Qui il viticoltorecaso unico in tutta la Sicilia – era “possidente”, perché orgoglioso della sua terra e della sua uva. Eppure dopo quasi duemila anni di utilizzo, improvvisamente, una decina di anni fa, la Comunità Europea ne ha decretato la fine. L’incontro con la “signora di Caselle” che vive ancora nel suo palmento dove però le è stato proibito di fare il vino perché non rispetterebbe le leggi comunitarie, ci riporta ai nostri giorni. La montagna che a fatica l’uomo aveva trasformato per fare il vino, creando un paesaggio unico e magnifico, è sempre più spesso lottizzata, mentre le terrazze e le vigne abbandonate ricordano il dramma dell’emigrazione vissuto in Sicilia nel secolo scorso.
Per una volta “turista” nella sua terra, lo sguardo di Foti coglie la bellezza di un mondo destinato a scomparire, perché non più sostenibile da un punto di vista di lavoro/profitto ma soprattutto perché non al passo con i tempi. Pochi resistono e continuano a coltivare la vite in modo tradizionale, ottenendo un vino prezioso “che rappresenta il territorio e la cultura degli uomini che lo producono”.
In chiusura Foti, dopo avere affascinato il lettore con il racconto del passato e, per ultimo, avergli regalato un po’ di speranza per il presente, si accommiata da lui consegnandogli il futuro prossimo in poche struggenti righe: “Il padre di mio nonno era viticoltore, mio nonno era viticoltore, mio padre era viticoltore. Da quando sono nato faccio il viticoltore. Mio figlio no! Di lavorare le vigne non ne vuole sapere… ma chi lavorerà le vigne quando noi moriremo?”.
©Ludovica Schiaroli
 

10 COMMENTI

  • 14.09.2011 ORE 13:05
    RENZO TEBANO DICE:
    #1

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    bello, adesso mi tocca leggere il libro!
  • 15.09.2011 ORE 20:00
    LUDOVICA SCHIAROLI DICE:
    #2

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    la cosa migliore sarebbe andare in loco... io ho già iniziato a degustare qualche vino della zona e devo dire che non lasciano indifferenti. :-)
  • 15.09.2011 ORE 21:17
    DAVIDE SACCHI DICE:
    #3

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    Cara Ludo il tuo post ha riacceso la mia voglia di Sicilia.
    Una terra che ho la fortuna di frequentare periodicamente per questioni di lavoro, e che questa estate ho finalmente visitato da turista con la dovuta calma e attenzione.
    Se l'Italia è terra di contraddizioni irrisolvibili e affascinanti, corredo della nostra unicità, la Sicilia ne rappresenta il paradigma. Basta passare da Catania e la zona Etnea che descrivi - nera di pietra lavica, plumbea, che mette soggezione - a Siracusa: bianca, accecante, che abbaglia e rapisce per eleganza. Scarti di prospettiva che lasciano smarriti.
    I suoi vini poi - per tacer del cibo sublime, opulento e variegato - in alcuni casi mi hanno esaltato. I vini Etenei a base Nerello sono sorprendenti nella loro singolarità e irregolarità. Ne ho assaggiati alcuni ottenuti da vigne centenarie e prefilloseriche, nobilmente esauste, che esalano gli ultimi grappoli con una tenacia commovente. Il risultato è spiazzante. Credo che se avessi assaggiato prodotti di questa fattura solo dieci anni fa avrei storto il naso. Certi vini si apprezzano dopo un percorso di iniziazione, al quale tutti noi abbiamo preso parte e che, credo fermanmente, dobbiamo divulgare e far conoscere ai più.
    Che vita la nostra!
    Un abbraccio a tutti
  • 15.09.2011 ORE 23:00
    LUDOVICA SCHIAROLI DICE:
    #4

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    Davide, hai proprio ragione, sono vini che probabilmente qualche anno fa avremmo trovato difettosi perché non eravamo pronti "ad incontrarli" e capirli. Oggi invece ci emozioniamo!
    Che dire... urge una degustazione!
  • 16.09.2011 ORE 19:04
    ANTONIO DEL GIACCO DICE:
    #5

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    Vediamo allora di organizzarla e cercate per cortesia di invitarmi... tutto ciò che è Sicilia genera in me, sentimenti di interesse e letizia!
  • 16.09.2011 ORE 22:25
    LUDOVICA SCHIAROLI DICE:
    #6

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    Visto il programma autunnale... la vedo dura... però potrebbe essere uno delle cose da proporre alla prima riunione di delegazione!
  • 17.09.2011 ORE 18:23
    ALESSANDRA POCATERRA DICE:
    #7

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    bene non sono certo indifferente alle richieste dei soci... detto fatto!
    Vi stiamo preparando una interessante degustazione per il mese di Novembre senza contare che adoro i vini di Sicilia
  • 17.09.2011 ORE 19:30
    LUDOVICA SCHIAROLI DICE:
    #8

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249

    brava Ale!
    non ci resta che aspettare il fatidico giorno...
    adoro le sorprese!
  • 19.09.2011 ORE 14:51
    ANTONIO DEL GIACCO DICE:
    #9

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    siamo in attesa!
  • 23.09.2011 ORE 16:36
    PAOLO BREGAGLIO DICE:
    #10

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 248

    Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in D:\inetpub\webs\aisliguriait\common.php on line 249
    BENE BENE,ANCHIO MI STO' PREPARANDO A LEGGERE IL LIBRO E NON VEDO LORO DI AFFRONTARE UNA BELLA DEGUSTAZIONE CON QUESTA TIPOLOGIA DI VINI.SONO SICURO NE VARRA' VERAMENTE LA PENA!

INSERISCI IL TUO COMMENTO

Per inserire commenti è necessario essere utenti registrati ed aver eseguito il LOGIN.